Miglior stufa a pellet – Classifica e prezzi delle 5 più vendute

Miglior stufa a pellet

Ci sono in circolazione molti sistemi di riscaldamento, uno di quelli più apprezzati e che sempre più persone scelgono per riscaldarsi durante i mesi invernali è la stufa a pellet.

Questo sistema di riscaldamento ha molti vantaggi, sia in termini economici visto il costo basso del pellet che in termine di impatto per l’ambiente.

Infatti la stufa come combustibile per produrre calore usa il pellet, un materiale che viene ricavato dagli scarti della lavorazione del legno, quindi il sistema di riscaldamento delle stufe a pellet possiamo considerarlo eco friendly in quanto per la produzione pellet non necessita dell’abbattimento di nuovi alberi.

Come funziona una stufa a pellet:

Bestseller No. 2
Stufa a pellet Courmayeur 8,74 kw - San Marco (avorio)
  • Stufa a pellet ventilata Courmayeur San Marco da 8,74 Kw
OffertaBestseller No. 4
Bestseller No. 6
Stufa a pellet Cortina da 11 kw San Marco (bianco)
  • Stufa a pellet Cortina per grandi ambienti da 11 kw di potenza
Bestseller No. 7
Stufa a Legna Fornello 10 Kw Ghisa Top Log Burner Stufa a Legna Prity 1
  • Dimensioni di /wxdxh/ la stufa 750 x 450 x 800 mm Dimensioni del /wxdxh/ focolare 200 x 350 x 280 mm Dimensioni di /wxdxh/ al forno 350 x 380 x 200 mm

Questo sistema di riscaldamento è molto simile a quello di una stufa a legno con qualche sostanziale differenza. Prima cosa è la differenza del materiale usato per la combustione necessaria per produrre calore, una usa il legno l’altra usa il pellet che è un materiale solido ricavato dagli scarti della lavorazione del legno.

La termostufa a pellet ha una canna fumaria di dimensioni ridotte, necessita di un collegamento con una rete elettrica ( come un qualsiasi elettrodomestico) è di facile manutenzione e necessita di una pulizia ordinaria, se installata correttamente infatti non ha perdite di fumo all’interno dell’ambiente da riscaldare.

Il calore prodotto dalla stufa a pellet potrà essere portato anche negli ambienti vicini a quello principale grazie a un kit di canalizzazioni che funziona tramite l’utilizzo di una o più ventole.

Gli ultimi modelli di stufe a pellet possono essere rivestiti o in ceramica o in acciaio, la ceramica non scotta e mantiene a lungo il calore, mentre l’acciaio raggiunge temperature molto elevate , ma si raffredda in fretta.

Esistono sul mercato varie tipologie di termostufe a pellet, ognuna con caratteristiche tecniche e prezzi differenti.

Ognuno può trovare sul mercato la migliore tipologia di stufa a pellet adatta per le necessità sia fisiche che estetiche della propria abitazione, vediamone alcune tra le più importanti insieme.

Classifica, opinioni e prezzi delle 5 migliori stufe a pellet:

Stufa a pellet

  • Qlima Eleonora – Miglior scelta

L’azienda Qlima, una delle più apprezzate per i prodotti di riscaldamento e termostufe ha presentato la sua nuova stufa a pellet Eleonora.

La termostufa Eleonora è riconoscibile da subito per la sua grande qualità estetica grazie ai colori che la compongono, il nero nella parte centrale e soprattutto il rosso delle parti laterali ne fanno un oggetto di puro design.

La stufa a pellet Eleonora è adatta per essere posizionata in qualsiasi tipo di ambiente risultando armoniosa con qualsiasi tipo di stile di arredamento.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche La termostufa a pellet Eleonora è in grado di riscaldare una superficie complessiva di 200 metri cubi, a una programmazione giornaliera con telecomando e display LCD che ne fa un prodotto flessibile alle esigenze di programmazione del cliente.

La parte superiore ha una protezione anti surriscaldamento, una guarnizione in fibra di vetro con la possibilità di attivare le funzioni ECO e Turbo a seconda delle esigenze.

Essendo una stufa a pellet di ultima generazione con tutte le migliorie tecnologiche possibili la termostufa a pellet Eleonora ha un prezzo del tutto consono per questi standard di prestazione.

  • Stufa a pellet Qlima Fiorina – Da 8Kw

La termostufa a pellet Fiorina 74 è un prodotto dal grande rapporto qualità prezzo, è disponibile in tre diverse tipologie di colore in modo che possa essere dal punto di vista estetico collocata in qualsiasi tipo di abitazione, rispettando i canoni estetici e di design dell’arredamento.

È una stufa a pellet molto semplice e pratica da usare grazie alle più moderne innovazioni tecnologiche del settore.

La termostufa a pellet Fiorina è una stufa a pellet che rispetta tutti i moderni standard di sicurezza, ci sono infatti vari sensori che permettono facilmente di controllare il surriscaldamento o l’uscita incontrollata dei fumi.

Le caratteristiche tecniche extra sono il recupero ceneri, la pulizia automatica, grande resa termica e dal punto di vista del prezzo sgravi fiscali per quanto riguarda la parte economica, quest’ultimo punto ovvero quello delle detrazioni fiscali sul prezzo la termostufa a pellet Fiorina è uno dei non molti modelli che ne può usufruirne.

  • Eva-stampaggi Camilla – Stufa a pellet economica

L’azienda Eva calor produce nei propri stabilimenti una vasta gamma di prodotti per la generazione del calore. Camilla, la stufa a pellet dell’azienda Eva calor ha molteplici vantaggi.

La termostufa a pellet Camilla risulta essere di dimensioni compatte con un peso di soli 40 Kg, quindi è perfettamente inseribile all’interno di tutti i tipi di ambienti.

Con le sue capacità è in grado di riscaldare ambienti che vanno dai 40 fino ai 100 metri cubi. La rivestitura esterna è di acciaio verniciato, quindi anche dal punto di vista del design si abbina bene con qualsiasi tipo di arredamento e di stile.

La termostufa a pellet Camilla inoltre è programmabile sia settimanalmente che viceversa giorno per giorno, in modo da dare al cliente la massima libertà di scelta. Infine rispetto alle sue capacità il prezzo risulta essere contenuto.

  • Stufa a pellet Punto fuoco – Qualità ottima

L’azienda punto fuoco è uno dei leader nel settore del riscaldamento, l’ultima arrivata tra le stufe a pellet è pellet, bianco, una termostufa che può riscaldare una superficie che va dai 50 ai 120 metri cubi ed è programmabile a secondo delle proprie esigenze.

Questo modello tra le varie termostufe a pellet risulta essere molto accattivante da punto di vista estetico, nonostante un prezzo moderato rispetto alle sua qualità.

Infatti la sua forma rettangolare allungata composta da una parte frontale in nero e grigio satinato e quella laterale in acciaio verniciato ne fanno un prodotto apprezzato oltre che per le proprie capacità anche dal punto di vista del design che ben si accoppia con qualsiasi tipo di arredamento.

  • Stufa a pellet King-sabbia

La stufa a pellet King- sabbia si fa molto apprezzare per le sue dimensioni piccole e compatte che ne fanno un oggetto non ingombrante, bella da vedere dal punto di vista estetico grazie ai suoi colori grigio satinato la parte centrale e sabbia in quelle laterali.

La termostufa a pellet King-sabbia ha un potenziale di riscaldamento di circa 70 metri cubi, con norme di sicurezza molto rigide che ne fanno un prodotto assolutamente sicuro e dal facile utilizzo.