Stufa a fungo – Guida all’acquisto, classifica e prezzi delle migliori a gas ed elettriche

Stufa a fungo

Stufe a fungo, da interni o da esterni, funghi da giardino..Come scegliere il migliore?

In questo articolo parleremo di come funziona questo tipo di stufe ed esamineremo cinque modelli presenti sul mercato, consigli e guida all’acquisto del miglior fungo per riscaldare il tuo giardino o i locali della tua attività.

Funghi da esterno, a cosa servono?

Bestseller No. 3
Suntec Wellness Night Sun Riscaldatori da terrazza al Quarzo, Nero
  • Ideale per ambienti esterni come terrazze, giardini, balconi, ecc. Protezione contro schizzi d’acqua di ogni tipo (IPX4)
OffertaBestseller No. 5
blumfeldt Heatbell - Radiatore a Infrarossi, Stufa da Terrazza, 2000 Watt, Elemento Riscaldante in...
  • DISPENSATORE DI CALORE: Festeggia fino a tarda notte sul balcone, sulla terrazza o nella tenda: la stufa a infrarossi Heatbell di blumfeldt offre sempre la temperatura desiderata e, grazie al suo...
Bestseller No. 6
STUFA FUNGO A GAS GPL TIPO PIRAMIDE PER RISCALDAMENTO ESTERNO BAR RISTORANTE PATIO GAZEBO COLORE...
  • Stufa a fungo a gas ideale per esterno, da cortile, o terrazzo, per riscaldare ambienti fino a 30 mq.

Ideate per godere degli spazi esterni anche quando fa freddo, i funghi da giardino vengono realizzati in molti modi e alimentati con diversi elementi, gas o energia elettrica.

Sono perfetti per essere utilizzati in piccole aree esterne di bar, pub, ristoranti, adatti a coprire una certa area a seconda della potenza erogata ma non è difficile trovarli anche in spazi interni dove è necessario aggiungere una fonte di calore senza spendere troppo, tipo una cantina o una zona lavanderia.

Ve ne sono di diverse tipologie anche nei prezzi. Ma come funzionano? Vediamo le principali caratteristiche.

Esistono due tipi di stufe a fungo, quelle elettriche e quelle a gas, ed entrambe vengono chiamate così per la particolare forma che, generalmente, posseggono: una base, un lungo stelo e un cappello in cima alla struttura che protegge la parte erogatrice di calore; va detto che questa forma può variare, anzi nel tempo le stufette hanno assunto altre forme, come quella a piramide ad esempio.

Le diverse tipologie di fungo riscaldante:

  • Fungo a gas

Stufa a fungo da esterno

Questo tipo di stufa è caratterizzato dalla presenza nella parte bassa della struttura di una bombola di GPL, che può arrivare a contenere 13 chili di combustibile, risulta quindi un po’ ingombrante ma, al tempo stesso, la bombola garantisce la stabilità di tutto il fungo;

Il combustibile alimenta un sistema calorifico ad infrarossi e il cappello superiore, a seconda di come è direzionato fungerà da veicolo per orientare il caldo in determinate zone e come protezione per la struttura.

Con questo tipo di stufa il calore sarà maggiore nelle vicinanze del fungo per disperdersi via via nell’ambiente circostante; i rapporto tra la resa calorica e i consumi è davvero ottimo e la scelta di un termofungo si rivela sempre vincente, ovviamente scegliendo la tipologia più adatta alla grandezza dell’ambiente che dobbiamo riscaldare.

Imprescindibile è l’uso di questo tipo di stufe all’esterno, a causa delle (seppur minime) emissioni che in un ambiente chiuso possono arrecare danno. Alcuni modelli sono utilizzabili anche all’interno, ma questo deve essere espressamente specificato nelle specifiche della stufa stessa.

  • Fungo elettrico (adatto agli interni)

OffertaBestseller No. 1
blumfeldt Heat Guard Focus - Riscaldatore da Terrazza, Riscaldatore ad Infrarosso, IR ComfortHeat,...
  • CALORE PER ESTERNI: Il difensore del calore accogliente sul balcone e sulla terrazza: il riscaldamento Heat Guard di Blumfeldt con pratico sistema di riscaldamento IR Comfort riscalda dolcemente i...
OffertaBestseller No. 2
Einhell NHH 2100 - Irradiatore di calore alogeno
  • dati tecnici: Altezza: 410 mm · Colore: Argento · Larghezza: 600 mm · Lunghezza: 600 mm · Lunghezza cavo: 300 cm · Numero stadi di commutazione: 3 · Peso: 11
Bestseller No. 3
Navaris Lampada riscaldante a piantana con 3 barre - Stufa elettrica da esterno interno potenza...
  • 3 LIVELLI DI RISCALDAMENTO: rendi la terrazza e il giardino caldi e confortevoli anche d'inverno. Con 3 diversi livelli di calore 650W/1350W/2000W, la lampada si adatta anche agli ambienti interni...

Questa tipologia di stufa funziona in pratica come il fungo a gas e cambia solamente l’alimentazione, che in questo caso coinvolge l’energia elettrica.

L’irraggiamento avviene sempre attraverso raggi infrarossi e l’unica differenza consiste nel fatto che non emettendo odori sgradevoli o potenzialmente pericolosi può essere installata negli interni.

Naturalmente come tutte le apparecchiature collegate tramite cavi elettrici bisogna fare attenzione all’ingombro e al potenziale pericolo insito in questi.

La potenza erogata dei funghi viene sempre espressa in Metri Quadri, ed è generalmente regolabile in ogni apparecchio, permettendo anche di controllarne i consumi; i materiali ottimali per questo tipo di stufe sono ovviamente l’Acciaio, e l’Acciao Inox se debbono essere installate in luoghi particolarmente umidi o ad esempio vicino al mare.

Recensione con prezzi delle migliori stufe a fungo:

Fungo riscaldante migliore

Passiamo adesso alla rassegna di cinque modelli presenti sul mercato, esaminandone le specifiche tecniche e le caratteristiche, così da poter comparare varie tipologie di funghi a gas e scegliere quello più adatto alle tue esigenze.

  • Traedgard – Fungo a gas per esterno in Acciaio

Traedgard Fungo a Gas California per Esterno in Acciaio, 180 cm, 9,5 kW con Ruote e Custodia...
  • FUNGO RISCALDANTE DA ESTERNO A GAS PER BOMBOLA ITALIANA | Traedgard Stufa riscaldante da 9,5 kW a forma di fungo California in acciaio con ruote da esterno, alta 180 cm per una base di diametro di...

Partiamo con questa stufa da esterni alimentabile a propano o butano, con una capacità fino a 11 Litri e una potenza erogata di 9,5 kW per coprire 20 Metri Quadri circa.

Il suo peso totale si aggira intorno ai 15 chili ed è facilmente trasportabile grazie alle ruote presenti in fondo alla struttura, alta nel totale 180 centimetri e con un diametro di circa 46 centimetri.

Il design è molto curato in ogni dettaglio e risulta quindi un ottimo oggetto da posizionare in giardino o nella parte esterna di un’attività commerciale.

La sua accensione é piezoelettrica, avviene cioè tramite scintilla azionata da un pulsante, posto accanto al regolatore di emissione del gas. Il Materiale è interamente Acciaio resistente. Il prezzo non è tra i più bassi, questo è un prodotto da scegliere se si vuole unire design, qualità e ottime prestazioni.

  • Stufa a gas a piramide per esterno ed interno

Questa stufa appartiene alla categoria che menzionavamo poco sopra, ovvero a quelle che possono essere posizionate sia all’esterno che all’interno di un locale e dalla forma diversa anche se sempre di fungo a gas parliamo.

La struttura è dunque piramidale, molto piacevole esteticamente e particolarmente curata nei dettagli, e anche qui sono presenti le ruote alla base per un trasporto facilitato.

Le dimensioni e le prestazioni sono leggermente superiori al modello precedente: le prime si attestano sui 227 centimetri di altezza per circa 50 centimetri di diametro, e la potenza erogata per 20 Metri quadrati è di 13 kW. Il rapporto qualità/prezzo in questo caso è superiore al fungo preso in esame poco sopra.

  • Termofungo Sunny S46-03

Questo fungo riscaldante è alimentato a GPL e la sua capacità arriva a contenere bombole fino a 15 Kg, erogando una potenza fino a 13,5 kW.

Le dimensioni sono simili agli altri due modelli ma le linee sono più slim e meno rifinite.

Sono presenti anche qui le ruote per facilitare lo spostamento e un meccanismo di auto spegnimento in caso di ribaltamento accidentale.

Il sistema di accensione, sempre piezoelettrico, è posto in alto e può risultare scomodo, vista l’altezza totale del fungo che è di 220 centimetri.

Il fungo viene venduto purtroppo senza accessori indispensabili (regolatore di pressione, tubo del gas flessibile da almeno 50 centimetri, guarnizioni e fascette) il che può spingere il potenziale cliente verso altri prodotti. Il prezzo però è veramente competitivo.

  • MIichele Sorgari – Stufa a fungo economica

Anche questo termofungo è di fascia di prezzo molto invitante, dalle linee semplici e fatto interamente in Acciaio, ideale per giardini e terrazzi, dalle dimensioni similari ai modelli precedenti: altezza di 220 centimetri con diamentro di circa 80 centimetri per un peso sui 15 Kg circa, con una potenza erogata di 13 kW e capacità di contenimento combustibile fino a 15 Kg.

Presenti anche qui le comode ruote per lo spostamento del fungo e il meccanismo di auto spegnimento in caso di rovesciamento accidentale.

  • MilaniHome – Fungo a gas in acciaio

MilaniHome Fungo A Gas riscaldatore in Acciaio Verniciato Bianco per Esterno Giardino, Portico,...
  • struttura in acciaio verniciato a polvere bianco flusso 450g-870g all'ora funziona con propano o butano, bruciatore cm ø 27,5 x 53 h, potenza 5000-13000 watts dimensioni: base (cm ø 46 x 86 h)...

L’ultima stufa a fungo per esterno che andiamo ad esaminare è in linea con il modello sopra citato, dal prezzo accessibile e invitante e dalle linee semplici ed essenziali, funzionante con gas propano o butano.

La potenza erogata va dai 5 ai 13 kW con una capacità irraggiamento del calore fino a 3 metri, il bruciatore è infatti molto piccolo (27 centimetri di diametro) e non sono presenti le ruote come negli altri modelli.

Tutto sommato un prodotto per chi non ha particolari esigenze né di prestazioni né di design.

Ecco che abbiamo visto cinque diversi funghi per riscaldare gli esterni e anche gli interni, dalle svariate prestazioni e fasce di prezzo. Non resta che scegliere quello che fa al caso tuo e cominciare a godere del bel calduccio che queste stufe sanno regalare.