Miglior bici elettrica pieghevole – Classifica Top5 con prezzi delle più vendute

0
56
Bici elettrica pieghevole

Le bici elettriche pieghevoli sono considerate da molti come il mezzo di trasporto del futuro perchè uniscono una serie di vantaggi davvero innegabili.

Innanzitutto sono comode e permettono di spostarsi con estrema velocità, soprattutto nelle città affollate e piene di traffico percorrendo anche più strada che con le bici classiche (con il risparmio anche di molto tempo).

Chi le usa per spostarsi all’interno delle metropoli ha infatti superato il problema delle lunghe e interminabili code o il dover aspettare i mezzi di trasporto pubblici.

Come funzionano le bici elettriche pieghevoli?

Bestseller No. 1
REVOE Dirt Vtc, 553503, Bicicletta Elettrica Pieghevole 20' Misto Adulto, Nero
  • REVOE Dirt VTC Bicicletta Elettrica Pieghevole 20' Adulto, Nero
Bestseller No. 3
Windgoo Bicicletta Elettrica, E-Bike, Bicicletta Elettrica Pieghevole,Ruota 12'', LG 36V/4.4Ah,...
  • Il disegno di buona qualità, la bici elettrica adotta la lega di alluminio, la doppia ruota di smorzamento di alluminio. La bici elettrica pieghevole è super leggera e consente di risparmiare...
OffertaBestseller No. 4
Bestseller No. 5
Bici elettrica Pieghevole Bloomma E-Bike/Scooter FIIDO D2s 7.8 2 Colori
  • La mini ebike pieghevole offre un ottimo stile con una struttura leggera in acciaio e parti specifiche per bici pieghevoli di alta qualità, compresi i pedali pieghevoli
Bestseller No. 7
Bicicletta elettrica Pieghevole, Motore brushless 48v 350w con velocità Massima di 50 km/h, Taglia...
  • 【Bicicletta elettrica pieghevole】Sistema motore brushless professionale ad alta velocità da 350w. Perfetta capacità di arrampicata. Controlliamo i dettagli minimi della moto prima di lasciare la...

Come tutte le biciclette pieghevoli, poi, sono molto leggere e pratiche: possono essere richiuse in estrema rapidità e con facilità anche dai meno pratici e ritirate in piccoli spazi o trasportate, ad esempio, su treni e metropolitana.

Sui treni, ad esempio, vengono considerate come bagaglio a mano. Sono molti, infatti, i pendolari che ad esempio viaggiano in treno e poi, una volta scesi, si recano sul posto di lavoro con le bici elettriche pieghevoli.

Il fatto di non essere, inoltre, una bicicletta tradizionale, ma elettrica consente anche alle persone meno sportive ed allenate o magari con qualche problema fisico o avanti con l’età, di spostarsi in bicicletta.

In qualsiasi momento, infatti, il ciclista può decidere se sfruttare la pedalata assistita o se, invece, procedere in autonomia con la propria forza muscolare. Inoltre, i modelli più recenti hanno anche la funzione di assistenza alla partenza.

Questo significa che quando si inizia a pedale subentra il motore elettrico, ma quando si è a regime di velocità, si procede solo con la pedalata meccanica.

Non si deve sottovalutare, inoltre, in una realtà in cui l’inquinamento sta diventando un problema sempre più rilevante, come questo tipo di mezzo di trasporto sia del tutto ecologico perchè non produce nessuna emissione inquinante, pericolosa o dannosa.

Essendo una bicicletta a tutti gli effetti, poi, è utilizzabile su qualsiasi pista ciclabile. Inoltre permette di risparmiare perchè non si deve pagare nessun bollo nè assicurazione.

Come scegliere la migliore:

 

Alcuni aspetti da considerare prima dell’acquisto per fare la scelta corretta.

Sul mercato esistono moltissime bici elettriche pieghevoli, con caratteristiche a volte anche molto differenti tra loro, perciò prima di effettuare l’acquisto sarà bene fare delle valutazioni precise che tengano conto delle proprie specifiche esigenze.

Gli aspetti che devono essere considerati prima della scelta definitiva sono molti e tra questi le dimensioni, il peso, la durata della carica, la velocità massima raggiungibile e, da non sottovalutare, il prezzo di vendita.

Le bici elettriche pieghevoli sono acquistabili sia sul mercato tradizionale in negozi di articoli sportivi, grandi magazzini, negozi per il tempo libero, sia sul web.

Lo svantaggio di acquistarle on-line è che, probabilmente, non saranno completamente montate. Attualmente, la classifica di queste tipologie di bici più vendute vede primeggiare cinque diversi prodotti.

Bici elettrica pieghevole migliore – Classifica con prezzi

Miglior bici elettrica pieghevole

  • Nilox Doc X1 Plus – Miglior modello

Nilox Doc X1 Plus è considerata da molti come la migliore bicicletta elettrica pieghevole attualmente sul mercato per il suo elevato rapporto qualità/prezzo e i numeri di vendita ne sono la dimostrazione.

È perfetta per spostarsi in città, infatti raggiunge una velocità massima di 25 chilometri e, con una carica, ha un’autonomia di 20-25 chilometri.

La carica totale richiede circa 2-3 ore. La batteria può essere facilmente staccata e trasportata separatamente, inoltre si chiude con molta rapidità.

Si passa dalla pedalata normale a quella assistita semplicemente con un apposito tasto posto sul manubrio. Nessun dettaglio è stato lasciato al caso: il design è accurato ed accattivante. E’ una bici perfetta sia per gli uomini, sia per le donne.

Ha una potente luce al led anteriore, il lucchetto di sicurezza, la sella ergonomica e confortevole e in dotazione c’è anche l’adattatore per la ricarica della batteria per l’utilizzo delle prese anglosassoni.

Quando la si acquista, soprattutto se on-line, è montata per il 70% circa, ma con le pratiche istruzioni sono sufficienti solo 30 minuti per metterla in strada.

Può essere utilizzata in qualsiasi stagione, ma si deve porre molta attenzione d’inverno perchè il freddo potrebbe avere degli influssi negativi sulla batteria al litio.

Se si sa che non la si utilizzerà per molto tempo, si consiglia di lasciarla con una carica della batteria attorno al 60-65%. Pesa circa 20 chili e le ruote hanno un diametro di 20″.

  • Bici elettrica pieghevole Nilox Doc X2 Plus

Nilox Doc X2 Plus è il modello più evoluto del precedente di bici elettriche pieghevoli, adatta sia per donna sia per uomo, ha una sella molto comoda ed è dotata di parafanghi per evitare possibili schizzi che potrebbero sporcare gli abiti (ecco perché viene utilizzata da molti pendolari che si recano sul posto di lavoro).

Le ruote hanno un diametro di 16″ e sia la sella sia il manubrio sono regolabili in altezza. Realizzata in alluminio, è molto leggera (pesa infatti solo 18 chili), ma allo stesso tempo è estremamente robusta e resistente.

Raggiunge i 25 km orari e, con una carica di sole due ore, ha un’autonomia di viaggio di 25 chilometri. Può portare fino a 95 chilogrammi e si piega con molta facilità.

La novità è la possibilità di collegamento bluetooth per controllare in qualsiasi momento tutte le informazioni che possono essere utili: dal traffico a possibili strade chiuse o interrotte, fino a dei possibili incidenti che bloccano il viaggio.

Questo può essere fatto semplicemente collegando la bicicletta al proprio smartphone e utilizzando l’App “Nilox DOC”. Con questa si possono controllare e registrare tutti i dati relativi al proprio viaggio: la distanza percorsa, il tragitto fatto, la massima velocità raggiunta e quella media.

  • Wetour 48 v – Bici elettrica pieghevole velocissima

Bicicletta elettrica Pieghevole, Motore brushless 48v 350w con velocità Massima di 50 km/h, Taglia...
  • 【Bicicletta elettrica pieghevole】Sistema motore brushless professionale ad alta velocità da 350w. Perfetta capacità di arrampicata. Controlliamo i dettagli minimi della moto prima di lasciare la...

Wetour 48 v fa parte della nuova collezione di biciclette elettriche pieghevoli della collezione 2019/2020 dell’azienda che distingue sul mercato per l’attenzione e la cura di ogni dettaglio e particolare e per i serrati controlli qualità a cui sono sottoposti tutti i prodotti prima della consegna.

È dotata di un motore brushless di tipo professionale in grado di generare un’elevata potenza tanto da essere adatta alle arrampicate e ai percorsi in salitta.

Per garantire la massima sicurezza possibile durante l’uso, è dotata di un freno posteriore a disco che garantisce un arresto rapido ma non violento perchè distribuito su tutta la ruota.

Le ruote hanno una dimensione di 14″ e il bordo è molto resistente.

I pneumatici montati sulla bicicletta al momento dell’acquisto sono in una lega altamente adattabile ad ogni tipo di terreno: ghiaia, sabbia, asfalto… Funziona in doppia modalità perchè si possono scegliere due diverse potenze elettriche e con l’acceleratore si può modulare la velocità di viaggio.

La batteria è al litio e, in base alla potenza elettrica scelta, si possono raggiungere dai 30 ai 50 chilometri all’ora.

Se la si acquista sul web, la si riceve montata al 90%, ma con il libretto di istruzioni è molto semplice assemblarla. Rispetto a molti altri modelli è però leggermente più pesante, circa 25 chili, perciò molte persone che la posseggono criticano la sua trasportabilità.

È disponibile in un solo modello taglia unica ed è in grado di sostenere un peso massimo di 120 chili

  • i-Bike I Fold 20 – Telaio in alluminio

i-Bike I-Fold 20 è una bici elettrica pieghevole da uomo con telaio in alluminio e ruote da 20″ che rendono molto più semplici le curve e aumentano la stabilità e la sicurezza generale della bici.

Pesa circa 24 chili (un pò in più rispetto agli altri modelli attualmente presenti sul mercato) e può trasportare fino a 120 chili.

Con una carica della batteria si possono arrivare a percorrere fino a 30 chilometri con una pendenza che può raggiungere anche i 10°. Oltre ad essere perfetta per spostarsi in città, è ideale anche per compiere gite o spostarsi su terreni scoscesi.

La forcella, infatti, è dotata di un ammortizzatore che riduce gli impatti e gli urti. Rispetto ad altri modelli, richiudendola occupa meno spazio e questo è di sicuro un punto a suo favore.

Questo perchè è possibile ripiegare verso l’interno anche i pedali. Sul manubrio è presente una centralina al LED tramite la quale è possibile scegliere tre diversi livelli di pedalata assistita per cui la bici diventa davvero programmabile in base ad ogni singola e specifica esigenza personale.

E’ dotata di motore brushless molto moderno che garantisce da un lato la maneggevolezza e dall’altro la potenza. In questo modo assicura la spinta in salita senza nessun problema. Regolare l’altezza della sella è molto semplice grazie a un canotto reggisella molto rapido da sganciare. Altra particolarità è la posizione della batteria che è interna alla bicicletta.

Può essere ricaricata sia lasciandola montata sul telaio, sia dopo averla estratta con l’apposita chiave di sicurezza. Sul manubrio è presente anche un comodo supporto per collegare la maggior parte dei device.

In questo modo lo si può ad esempio utilizzare come navigatore. Inoltre è presente anche una porta USB per caricare durante l’uso lo smartphone. Integrati vi sono anche le luci al Led e un clacson elettrico che possono essere attivati direttamente con un apposito tasto sul manubrio per garantire la massima sicurezza nel traffico.

Invece dei tradizionali freni, è stato montato un freno a disco a trazione che riesce a distribuire la frenata in maniera molto più uniforme su tutta la ruota con il vantaggio di aumentare la stabilità e la sicurezza in caso di arresto anche improvviso e deciso.

Rispetto al classico freno a pattini, poi, è meno suscettibile al fango, alla pioggia e in generale alle condizioni climatiche avverse. La personalizzazione del telaio è totale perchè è possibile regolare facilmente e con rapidità altezza della sella e del manubrio, centratura di quest’ultimo e inclinazione delle manopole.

  • Revoe Urban – Bici pieghevole economica

REVOE Urban, Bicicletta Elettrica Pieghevole Misto Adulto, Nero
  • REVOE - URBAN Bicicletta Elettrica Pieghevole Misto Adulto, Nero

REVOE Urban è una bicicletta elettrica pieghevole per adulti con telaio in alluminio e batteria da 250 W. In modalità di pedalata assistita raggiunge i 25 chilometri orari e ha un’autonomia di carica di di circa 40 chilometri.

È molto comoda perchè la batteria al litio è estraibile e caricabile anche separatamente (in generale per una ricarica completa servono circa quattro ore).

Attraverso l’apposito display LCD fissato sul manubrio si possono scegliere tre diverse funzionalità della pedalata assistita: 6 km/h, 15 km/h e 25 km/h, oltre alla possibilità di avere il solo supporto alla partenza.

Le ruote misurano solo 14″ e il peso della struttura, batteria compresa, è di circa 19 chili. Le ruote piccole e la mancanza di forcelle ammortizzate la rendono più adatta per l’uso in città che su terreni scoscesi e gite fuoriporta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here