Drone Dji Phantom 4 vs Phantom 3! Recensione con prezzi, caratteristiche e opinioni

0
37
Drone Dji Phantom

Il marchio Dji è presente sul mercato dei droni con modelli che soddisfano ogni tipo di esigenza. Prestazioni straordinarie sono abbinate a resistenza ed affidabilità, per godere al meglio dell’esperienza del volo e della cattura di immagini aeree.

Esperienza ed innovazione si incontrano per dar vita a modelli interessantissimi. Ad un prezzo consistente si affiancano tutti i vantaggi derivanti dall’acquisto di un prodotto top di gamma.

Drone Dji Phantom 3 e 4 a confronto:

Drone Dji Phantom 4Partendo dal drone Panthom Dji 3, passando per le versioni Phantom Dji 3 professional, fino ad arrivare alla versione più evoluta, il Dji Phantom 4, tutti i modelli cercano di sviluppare al meglio le potenzialità di un drone fortemente equipaggiato.

L’aerodinamica, la struttura, i materiali utilizzati ed il design sono di livello assolutamente superiore rispetto a tutti gli altri droni presenti sul mercato, appartenenti alla stessa categoria.

La caratteristica di spicco di tutti i droni Dji della gamma Phantom è quella di realizzare un perfetto collegamento tra il dispositivo in volo e quello di controllo, sia esso il telecomando o lo smartphone abbinato.

Tutti i droni Phantom sono dotati di collegamento GPS, scaricando ed installando l’app DJI GO è possibile guidare il drone in tutta sicurezza dal proprio smartphone.

Il collegamento diretto dei droni Dji Phantom con lo smartphone consente di vedere sullo schermo la proiezione in tempo reale delle immagini catturate dalla fotocamera di cui è dotato ogni drone.

I video e le immagini entrano a far parte di una galleria che può essere consultata per scegliere gli elementi da modificare o da condividere all’istante.

Tutti i droni della gamma Phantom sono caratterizzati inoltre da una funzione utilissima che riguarda la capacità di volo: la batteria intelligente.

La batteria di cui sono dotati, infatti, è in grado di comunicare con l’app in funzione sullo smartphone indicando il livello di carica della batteria ed il momento in cui sarebbe opportuno far atterrare il drone Phantom.

Successivamente si analizzeranno nel dettaglio le caratteristiche dei due modelli principali di droni Dji: il Phantom 3 ed il Phantom 4.

  • Drone Dji Phantom 3 – Recensione con prezzo:

DJI Phantom 4 - Drone
  • NUOVO DJI CP.PT.000709 Phantom 3 SE 4K

Il drone Dji Phantom 3 Standard è il modello adatto a chi voglia iniziare a districarsi nel mondo dei droni senza perdere la possibilità di sfruttarne, da subito, tutte le potenzialità e la tecnologia più moderne. Dji Phantom 3 è corredato di fotocamera con sensore da 12 megapixel, che consente di registrare video fino a 12,7k.

Le riprese aeree mozzafiato saranno realizzate attraverso la fotocamera che gode, a proposito, di impianto di stabilizzazione a tre assi, che garantisce l’alta qualità delle immagini catturate.

È possibile catturare immagini nel formato RAW DNG o direttamente in JPEG di modo che siano già predisposte per essere trasferite su pc ed altri dispositivi elettronici di elaborazione.

Si tratta di un drone non adatto ad utilizzi professionali soprattutto perché la distanza massima consentita dal controllo remoto è quella di 1 km.

Sicuramente di tratta di una distanza assolutamente sufficiente per tutti coloro che vogliano utilizzare Phantom 3 per scopi ludici e ricreativi, ma potrrebbe risultare limitante per chi intenda disporne per realizzare cortometraggi o filmati professionali.

Dji Phantom 3 Adavanced offre un’esperienza di volo sensazionale. Tutte le caratteristiche relative alla fotocamera sono le stesse del modello Standard, ma in quanto a controlli del sistema remoto relativi alle fasi di volo è davvero sorprendente.

Il sistema Glonass permette di controllare nel dettaglio ogni aspetto del volo, mantenendo la rotta anche in fase di fluttuazione. L’insieme dei sensori di Phanton 3 Advanced consente di evitare impatti ed urti con altri oggetti.

Altra funzione molto interessante è la creazione del “file di log”, ossia la registrazione di tutti gli aspetti del volo, dalle immagini catturate ai parametri di volo.

Dji Phantom 3 Advanced è in grado di mantenere la trasmissione live delle immagini, senza intoppi, fino a 5 km di distanza dal controller. E’ adatto per essere utilizzato per fini professionali.

Il drone Dji Phantom 3 Professional si distingue dagli altri modelli della stessa gamma essenzialmente per la risoluzione dei video che riesce a realizzare: i filmati sono infatti in modalità 4K.

Per tutto il resto, Dji Phantom 3 pro mantiene inalterate tutte le caratteristiche estremamente positive degli altri modelli della sua generazione: possibilità di guidarlo in tutta sicurezza con lo smartphone, dispositivo intelligente sulla batteria, che consente di richiamare a sè il drone qualora vi fosse poca carica rimanente ecc., nonché l’intelligente sistema di volo del modello Advanced.

Dji Phantom 3 pro è sicuramente il modello più adatto per realizzare video e filmati professionali, artistici, che abbiano proprio la necessità di avere le immagini catturate al centro del progetto.

  • Drone Dji Phantom 4 – Prezzo e la nostra opinione

DJI Drone Phantom 4 con Videocamera 12 MP/4K, Bianco
  • Drone con fotocamera 4K / 12 Megapixel con tracciamento automatico soggetti in movimento

Il drone Dji Phantom 4 si presenta con un design all’ultima moda! Snello, elegante, essenziale.

La fotocamera da 12 megapixel ha prestazioni brillanti già nella versione stardard: consente infatti di registrare in 4K ed in Full HD, ottenendo così risultati stupefacenti in tutte le condizioni meteo.

È possibile realizzare anche i filmati in slow motion, che sono molto utilizzati in ambito professionale e pubblicitario. Inoltre attraverso la spiccata sensibilità della fotocamera è possibile inquadrare in maniera definita tutte le immagini in movimento che si intenda catturare.

La più importante innovazione del nuovo drone Phantom si concretizza però nelle numerosissime modalità di volo che permette di eseguire, tutte interamente gestibili attraverso l’app dedicata DJI GO 4.

Phantom Dji 4 Professional vanta una fotocamera da 20 megapixel con lente asferica ad otto elementi.

Può essere controllato fino ad una distanza di 7 km in tutta sicurezza direttamente dallo smartphone. Ha un’autonomia di volo di circa mezzora e tornerà alla base quando la batteria sarà al minimo.

È corredato di sensori che permettono di individuare ed evitare gli ostacoli che si trovino in cinque direzioni diverse, lungo tutto il tragitto che si intenda fargli compiere.

La velocità può essere regolata e limitata in ambienti chiusi per permettere alla fotocamera di cogliere dettagli inediti ed al dispositivo di volare in tutta sicurezza.

Dji Phantom 4 pro può compiere, nel viaggio di ritorno, lo stesso percorso compiuto all’andata, compresi i minimo spostamenti eseguiti, le virate, i cambi di direzione e di velocità.

Phantom 4 rappresenta in sè tutta l’innovazione e la potenza del drone di ultima generazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here